Trattativa avanzata per l’esterno offensivo brasiliano ex Bordeaux: operazione da 42 milioni di euro

Il Barcellona è molto attivo in questa fase di calciomercato sia in entrata sia in uscita. Nella lista dei cedibili del club blaugrana – nonostante una clausola rescissoria altissima di 180 milioni di euro – c’è l’esterno offensivo Malcom.

Il brasiliano, acquistato nell’estate 2018 dal Bordeaux, ha deluso le aspettative e la sua avventura blaugrana dovrebbe finire dopo appena una stagione. Il numero 14 del Barça è stato accostato recentemente a Roma, Napoli e alle due milanesi Inter e Milan.

Il futuro di Malcom, tuttavia, non sarà in Italia ma bensì in Bundesliga e più precisamente al Borussia Dortmund.

Secondo quanto racconta il giornalista di Goal.com, Bruno Andrade, la trattativa con i tedeschi – che hanno messo sul tavolo per Malcom 42 milioni di euro (cifra superiore di 1 milione solamente rispetto a quanto pagato dal Barça nel 2018) – è in stato avanzato.

I blaugrana, dal canto proprio, sarebbero propensi a dare il loro assenso rinunciando a chiedere il pagamento della salatissima clausola rescissoria da 180 milioni di euro. Tra le parti in causa filtra ottimismo sulla buona riuscita dell’affare (visto anche i buoni rapporti tra club, come testimonia la cessione dal Barcellona al Dortmund di Paco Alcacer).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: