Le parole del tecnico neroverde dopo la gara con la Cremonese

Dopo la batosta esterna contro la Salernitana, il Pordenone ritrova la vittoria battendo per 1-0 la Cremonese e confermando il proprio secondo posto alle spalle del Benevento. Ecco le parole post gara del tecnico neroverde Attilio Tesser (fonte: pordenonecalcio.com):

“Sapevamo che avremo sofferto contro una squadra importante e di grande qualità. C’era anche un po’ di fatica, un po’ di tensione dopo l’ultima sconfitta, ma abbiamo cercato di guardare oltre. Abbiamo sempre tenuto duro: hanno avuto una grande occasione all’inizio, poi non abbiamo rischiato fino alla fine. Loro sono stati costanti ma non pericolosi, è stata una partita sporca. Abbiamo giocato 3 partite in 7 giorni, loro erano più brillanti perché non hanno giocato contro lo Spezia. Il 2019 è stato un anno eccezionale: vittoria del campionato, secondi in classifica in Serie B… sono risultati che arrivano col lavoro, con lo spirito di gruppo, con la voglia e con il sacrificio. Tutte qualità che questi ragazzi dimostrano ogni giorno. L’unico modo in cui possiamo continuare così è continuando a lavorare. L’obiettivo è la salvezza, pensiamo a vincere partita dopo partita come abbiamo fatto finora. Intanto arriviamo a 45 punti, poi vediamo cosa succede.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: