Il 22enne guineano è una richiesta specifica del manager dei Gunners

Lavori in corso in casa Arsenal in vista della prossima stagione. La dirigenza dei Gunners, su indicazione di Mikel Arteta, sta già mettendo mano al progetto 2020-21 per l’operazione riscatto dopo un’annata che ha ampiamente deluso le attese.

In particolare, proprio su richiesta del manager, l’Arsenal effettuerà i primi colpi in difesa (vista la probabile partenza di Sokratis) e a centrocampo, dove il nome che i Gunners stanno monitorando con grande attenzione il 22enne mediano guineano dell’Olympiakos, Mady Camara.

Dopo il sondaggio del NY FC in MLS, ora ci provano i Gunners, che in Camara hanno individuato la figura dell’equilibratore di centrocampo a cui spesso Arteta ha fatto riferimento nelle ultime uscite ufficiali vedendo la squadra sbilanciata in avanti.

Attualmente Camara ha un contratto che lo lega all’Olympiakos per altri 3 anni con scadenza fissata al 30 giugno 2023 e ha totalizzato fin qui in questa stagione 22 presenze, 2 gol e 1 assist.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: