Le parole del manager dopo il match col Leicester

Notte totalmente da dimenticare per l’Aston Villa, che non entra mai in partita al King Power Stadium e viene letteralmente travolto per 4-0 da un ritrovato e convincente Leicester. Ecco le parole post gara del manager Dean Smith a Sky Sports:

È stata una notte molto dura. Abbiamo iniziato la partita abbastanza bene, ma poi non abbiamo difeso abbastanza bene i calci d’angolo e abbiamo commesso un grosso errore sul gol. Non sapevo per cosa fosse stato dato il rigore – pensavo avesse colpito la spalla di Tyrone Mings – ma è stato dato. L’assegnazione del rigore è stato un momento di grande importanza. Eravamo ancora in partita. Ci è andata contro – ho pensato male – questa è la mia opinione. Ma poi siamo diventati gli artefici della nostra stessa sconfitta. Essere duri da battere deve essere la nostra priorità. Lo siamo stati per un certo periodo, ma il risultato è una dura riflessione. L’errore di Pepe Reina sul primo gol? Pepe ha avuto una perdita di sangue, ma parte dalla nostra rimessa in gioco e dovevamo fare di meglio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: