Le parole del tecnico basco dopo il derby con la Real Sociedad

L’Eibar vede sempre più gli spettri della zona retrocessione, che ora dista soli 2 punti. I baschi commettono troppi errori e consentono alla Real Sociedad di vincere per 2-1 il derby in un Estadio De Ipurua a porte chiuse per le restrizioni dovute all’emergenza Coronavirus. Ecco le parole post gara del tecnico José Luis Mendilíbar (fonte: Mundo Deportivo):

Gli errori hanno caratterizzato la partita. Alla fine ne hanno approfittato, grazie al rigore, che veniva da una palla persa da noi. Poi abbiamo perso un’altra palla nella nostra metà campo e loro ne hanno approfittato per fare il 2-0. Abbiamo sbagliato il primo rigore, abbiamo preso il secondo ed eccoci qua. Credo che la partita sia stata equilibrata, ma chi ha preso rischi ha vinto. Non possiamo perdere questi palloni. Nel secondo gol la palla era nostra, la squadra stava salendo ed era aperta e quando abbiamo perso la palla hanno colto in contropiede tutta la squadra, hanno avuto una chiara occasione e hanno segnato. Se non riusciamo a dominare questa situazione, sarà molto difficile vincere. È stata una partita equilibrata, con entrambe le squadre che volevano giocare nella metà campo dell’altra, senza voler perdere la palla nella propria metà campo. Penso che la Real abbia sfruttato le sue occasioni e noi non abbiamo approfittato delle due azioni chiare che abbiamo avuto ed ecco che è arrivata la sconfitta. Anche se tu riesci a controllarli, la loro difesa è sempre molto alta, non si abbassano o si fanno schiacciare nella loro metà campo e questo significa che non è facile inserirci per segnare. Penso che partite come quella di oggi si traducano in quello che è successo: errori di uno per far vincere l’altro. Se non avessimo fatto gli errori che abbiamo fatto, avremmo potuto pareggiare o forse anche vincere, ma alla fine è quello che ci sta succedendo nelle ultime partite: perdere la palla significa che i nostri avversari stanno segnando e ci sta danneggiando.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: