Il 28enne laterale destro norvegese è in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno

Dopo sei stagioni, il norvegese Omar Elabdellaoui sta cominciando a pensare a un futuro lontano dall’Olympiakos (161 partite ufficiali, 11 gol e 14 assist). Il 28enne terzino destro sta cercando di mettersi a disposizione alla fine del suo contratto con il club greco per iniziare una nuova avventura lontano dal Pireo.

Secondo Estadio Deportivo, gli agenti del norvegese gli hanno offerto la possibilità di giocatore per il Betis Siviglia, squadra che potrebbe dare l’addio ai suoi due terzini destro: il brasiliano Emerson (il Barcelona sta valutando di farlo tornare) e il galiziano Antonio Barragán (che sta terminando il suo contratto).

Anche se questa è un’opzione interessante, il giocatore nativo di Oslo chiede troppo come ingaggio, quindi (per ora) l’eventuale affare con gli andalusi rimane in stand-by.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: