Le parole del tecnico spagnolo dopo la gara col Leganés

Il Maiorca perde una grandissima occasione per uscire dalla zona retrocessione e, nello scontro diretto contro il Leganés, pareggia per 1-1, allungando a 3 mesi e 12 giorni il digiuno da vittorie in campionato. Ecco le parole post gara del tecnico Vicente Moreno (fonte: MARCA):

Non siamo stati a nostro agio. Contavamo di giocare con una difesa a cinque uomini, e se non avessimo avuto la squalifica di Raíllo avremmo giocato anche noi con una difesa a cinque. Probabilmente saremmo stati più a nostro agio in questo modo. Nel secondo tempo l’abbiamo sistemato con un altro centrale, loro sono passati a una difesa a quattro uomini e abbiamo giocato così. Non siamo stati molto bravi con la palla. Abbiamo avuto quell’azione del loro gol, noi andiamo al palo e loro vanno al palo e loro vanno al palo e al gol. Non vincere oggi ci rende le cose difficili. Abbiamo un punto in più di loro e avete visto il loro stato d’animo. Non vincere oggi ci costringe a continuare a vincere lontano da casa, dobbiamo recuperare i punti. Ci sono possibilità di salvarci perché ci sono delle partite, sarà difficile, ma dobbiamo crederci e lavorare. Penso che possiamo salvarci, se no è meglio andare in vacanza. Ci sono punti, ci sono possibilità… Oggi è stata una dura battuta d’arresto, è la realtà. Dato che ci sono meno partite rimaste, saranno più decisive, ma cercheremo di aggiungere e raggiungere l’ultima giornata con la possibilità di rimanere in Liga. […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: