Il 22enne paraguaiano di origini argentine piace alle Aspirine

A quanto pare, il Bayer Leverkusen si è fatto avanti con forza per Santiago Arzamendia, 22enne terzino sinistro paraguaiano di origini argentine del Cerro Porteño. Come ha riferito il giornalista locale Arturo Máximo Rubín alla radio “Radio Monumental 1080 AM”, c’è la possibilità di un trasferimento a Leverkusen. I dettagli sono comunque ancora da definire.

Secondo Rubín, Arzamendia sarà rappresentato dall’agente di Lucas Alario, Pedro Aldave. La strada verso il Bayer è quindi breve. Il ventiduenne Arzamendia ha giocato finora otto partite in nazionale con la maglia del  Paraguay. Il passaggio in Europa sarebbe il prossimo passo logico della sua carriera. Tuttavia Arzamendia non avrà il posto da titolare da subito ma dovrà eventualmente lottare con due mastini del ruolo nella squadra di Peter Bosz, ovvero Daley Sinkgraven (24) e Wendell (26) 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: