Le parole del tecnico dopo la gara col Barcellona

Il Siviglia blocca la striscia di vittorie del Barcellona dalla ripresa del campionato, pareggiando per 0-0 e giocando una buona gara soprattutto nel secondo tempo (a fronte di un primo non certamente esaltante). Ecco le parole post gara del tecnico Julen Lopetegui (fonti: Movistar TV – MARCA):

Le partite le affrontiamo con l’idea di vincerle e di studiare la squadra nel suo complesso e, a volte, abbiamo potuto e meritato di vincere tutti e tre i punti. Le fasi della partita sono diverse. All’inizio erano superiori a noi, sapevamo come resistere a questo pressing collettivo, siamo stati imprecisi e abbiamo preso l’iniziativa, ma senza creare occasioni. Nel secondo tempo la squadra è stata superiore e ha avuto possibilità di vincere. Non ricordo nessuno di loro. Cosa ho detto ai ragazzi durante il cooling-break? È una specie di time-out, come nel basket. Non è facile cercare di approfittare di quel momento. Dobbiamo approfittare di ogni situazione, è uno scenario nuovo e dobbiamo cercare di approfittarne. In questo tipo di partite, la tattica, la tecnica, il fisico, tutto è importante. Il Barcellona ha dei grandi giocatori e, a parte il fallo di Messi, Jules ha fatto molto bene, non hanno avuto un’altra possibilità e abbiamo avuto quattro o cinque occasioni. Paragoni con altre squadre di alta classifica? Non ne sono consapevole. Siamo concentrati a lavorare, a tirare fuori il meglio dalla squadra, a prepararci in questo scenario complesso che ci fa giocare ogni 72 ore e dobbiamo recuperare bene perché la pressione è molto alta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: