Le parole del tecnico dopo la gara con l’Entella

L’esordio di Roberto Occhiuzzi da primo allenatore sulla panchina del Cosenza è il migliore possibile. I rossoblu, infatti, giocano bene e con coraggio, battendo per 2-1 una squadra più quotata come l’Entella. Ecco le parole post gara dello stesso Occhiuzzi (fonte: TMW):

“La chiave della vittoria è lo spirito di sacrificio con cui stiamo lavorando. Abbiamo sofferto nella parte iniziale della gara e lo abbiamo saputo fare. Non abbiamo perso la testa, ci siamo sistemati e siamo ripartiti. Dopo aver preso in mano le redini del gioco. Io ho sposato questo modulo perchè penso sia il vestito più adatto a questa rosa. Sono convinto però che si può optare anche per altre soluzioni tattiche. I ragazzi condividono questo pensiero e sanno che dovremo continuare con grande umiltà. La Virtus Entella si è dimostrata una squadra con qualità tecniche importanti. Ci siamo contrapposti a loro con intelligenza. Vorrei rivedere l’episodio finale del rosso ad Asencio per poter dare il mio giudizio. Bisognava sicuramente chiuderla quando ne abbiamo avuto la possibilità. Peccato per il gol finale. La nostra arma in più può essere la squadra, ho una rosa ampia che mi permette di adottare diverse soluzioni. La salita è appena iniziata, per arrivare in alto ci vogliono altre nove partite da affrontare con lo stesso grande spirito di sacrificio dimostrato oggi”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: