Le parole del tecnico gialloblu dopo la gara col Livorno

C’è tantissima delusione e amarezza in casa Juve Stabia. Le Vespe passano avanti, vengono raggiunti e superati dal fanalino di coda Livorno, poi rimettono le cose a posto sul 2-2 a 4 dalla fine e, in piena zona Cesarini, subiscono il clamoroso 3-2 finale all’ultimo secondo, che costringe gli uomini di Fabio Caserta alla seconda sconfitta di fila dalla ripresa della B. Ecco le parole post gara dello stesso Caserta (fonte: sportcampania.it):

 “Dopo un buon primo tempo in cui non siamo stati cattivi abbastanza per fare il 2-0, nella ripresa siamo caduti con il secondo gol subito. C’è tanta delusione perché per noi era una partita importantissima. Siamo stati inesperti ed ingenui. Dovevamo almeno pareggiare. È il momento peggiore per noi soprattutto sotto l’aspetto mentale. Quando prendi goal tutto diventa più difficile. Piangere dopo una sconfitta serve a ben poco, ora la nostra situazione si è complicata però dobbiamo continuare a lavorare perché ci sono ancora 8 partite”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: