Le parole del manager dopo il match col Leicester

L’Arsenal conferma gli ottimi progressi delle ultime uscite ufficiali ma nel contempo si ferma a 3 come vittorie di fila per via del pareggio per 1-1 nel finale contro il West Ham. Ecco le parole post gara del manager Mikel Arteta a Sky Sports:

“Sono estremamente orgoglioso della nostra squadra, del modo in cui abbiamo giocato contro questo tipo di avversari. Avremmo dovuto essere tre o quattro a zero. Con il cartellino rosso bisogna sapere che è un ragazzino. Il Leicester avrebbe dovuto giocare in 10 uomini dopo 42 minuti. Per un contrasto tra il 40° e il 45° minuto. Il rosso a Nketiah sancito dal VAR? Non capisco le regole. Non vedo mai un arbitro controllare le immagini. Ma ora non posso fare niente, sono le regole. Abbiamo perso due punti, abbiamo perso Eddie e ora vedremo per quante partite. Ma ora pensiamo agli Spurs e cerchiamo di conquistare i tre punti. La nostra prestazione? Hanno giocato molto bene. Il tempo di recupero è difficile, ma si può vedere lo sforzo che i giocatori stanno facendo. Sono estremamente orgoglioso dei giocatori. Anche noi dobbiamo imparare. Quando hai questo tipo di avversari e sei in vantaggio, devi ucciderli quando puoi”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: