Le parole del manager dopo il match con l’Everton

La mancanza di cinismo (specie nel primo tempo) ha reso più amaroil pareggio esterno che il Southampton ha ottenuto per 1-1 fuori casa contro l’Everton grazie al solito Danny Ings (per lui una sorta di derby quest’oggi in quanto ex Liverpool). Ecco le parole post gara del manager Ralph Hasenhüttl ad Amazon Prime:

“Avremmo potuto uccidere la partita nel primo tempo se fossimo più cinici nella finalizzazione. Nell’ultima partita abbiamo concesso 20 tiri e oggi ne abbiamo concessi solo due o tre. Non l’abbiamo giocata come una partita in trasferta, è stata una partita da uomini e questo è un bene per me.
Oggi è stata una partita tatticamente impegnativa, ma alla fine abbiamo avuto una buona organizzazione in campo e ho avuto la sensazione di avere il controllo della partita. Sappiamo che James Ward-Prowse è un rigorista molto sicuro, ma ho sempre un problema con il ragazzo che fa fallo e raccoglie la palla. Abbiamo una classifica chiara e non ne parleremo. Finché Danny Ings farà gol e vinceremo, saremo contenti”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: