Situazione in divenire ai galiziani per il ruolo di portiere

Problemi per il Celta Vigo. Dopo l’uscita forzata nel match contro l’Atletico Madrid, è stato confermata la lesione muscolare al retto anteriore della coscia destra per il portiere Rubén Blanco, con tempi di recupero molto lunghi, tra i 4 e i 5 mesi.

La realtà è che la situazione in casa galiziana è molto delicata in tema portieri in quanto anche Sergio Alvarez, secondo di Blanco, è K.O. per infortunio per lo stesso periodo di tempo (4-5 mesi), ragion per cui il tecnico Oscar Garcia dovrà affidarsi a Ivan Villar, entrato proprio nel match con l’Atletico al posto di Blanco.

Per completare la lista dei convocati nelle gare che rimangono da giocare nella Liga, Garcia probabilmente si affiderà anche a Dragan Rosic, portiere della cantera del Celta che farà il doppio salto in avanti per diventare “dodicesimo” della prima squadra. 

Intanto la dirigenza del Celta è già al lavoro in ottica futura e, visti i tempi di recupero lunghi per Blanco, cerca un portiere d’esperienza e affidabilità. In tal senso sono diversi i nomi sondati, tra cui Diego López (Espanyol) e Antonio Adán (Atletico Madrid).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: