Le parole del tecnico spagnolo dopo la gara con l’Espanyol

L’Eibar si avvicina a grandi passi verso la salvezza. La formazione basca batte per 2-0 il già retrocesso Espanyol e sale così a 39 punti. Ecco le parole post gara del tecnico José Luis Mendilìbar (fonte: MARCA):

Momenti chiave? Abbiamo cercato di metterci in gioco ed è per questo che abbiamo ottenuto i due rigori che sono valsi i due gol. Nel secondo tempo, ci abbiamo messo più tempo. Salvezza? Spero che vada bene per noi, ma dobbiamo ancora aspettare. Potrebbe essere stasera, ma dobbiamo aspettare. Stanchezza? Nel secondo tempo abbiamo sofferto. Eravamo stanchi, cambiando spesso i giocatori, ma fa caldo, abbiamo fatto molti allenamenti… Non abbiamo festeggiato in campo, ma nello spogliatoio. Ce ne siamo già resi conto. Lo potremo essere, ma non è ancora matematico, in Liga è di un valore enorme. Ci sono sempre club più forti e un anno, un altro e un altro, la salvezza c’è e senza arrivare all’ultima partita di Liga. Rinnovo? Prima la salvezza definitiva e poi ne parleremo. Non so se il club vorrà che continui, o se continuerò… (ride) Sapete che siamo a casa, felici, ma tutto quello che è successo, con la pandemia, gioca fino a luglio… Ho finito molto stanco. Dobbiamo parlare di molte cose.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: