Tomori, Zouma e Batshuayi sono le carte nascoste dei Blues

Dopo Ziyech e Werner, il Chelsea continua a lavorare in maniera molto attiva per regalare al manager Frank Lampard un centrocampista di qualità, sostanza e prospettiva e, come vi abbiamo riportato anche noi da queste colonne, il nome è quello di Declan Rice del West Ham.

Secondo le ultime informazioni fornite in esclusiva da Football Insider, la valutazione (molto alta) che il West Ham fa del cartellino del ragazzo (prima del lockdown era di 100 milioni) non piace al Chelsea, che non è intenzionato, dopo appunto gli acquisti onerosi di Ziyech e Werner, a fare investimenti economicamente molto alti.

Per tale ragione i Blues – riporta sempre Football Insider citando una fonte molto vicina al club di Abramovich – sono orientati verso una strategia che consiste nel diminuire l’ammontare cash mettendo sul tavolo 3 contropartite tecniche gradite al West Ham. 

I nomi dei 3 giocatori in questione sono quelli di Fikayo Tomori, Kurt Zouma e Michy Batshuayi (la scelta per il West Ham sarebbe tra uno o più di questi nomi n.d.r.). 

Di questi papabili – continua – Tomori è quello più accessibile in quanto cedibile in prestito per un anno, mentre per Zouma e Batshuayi le trattative sarebbero un po’ più complesse ma che – sottolinea ancora Football Insider – possono essere sbloccate con un acquisto in prestito o a titolo definitivo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: