Il n°5 ha parlato a La Gazzetta Dello Sport

Giacomo “Jack” Bonaventura è sicuramente uno dei colpi di maggior spessore del calciomercato 2020 in tempi di COVID-19 messi a segno dalla Fiorentina. Dopo essersi svincolato dal Milan, l’ex Atalanta, nonostante diverse proposte, ha accettato la corte del club del presidente Commisso. A spiegare tale scelta è lo stesso Bonaventura ai microfoni della Gazzetta Dello Sport. Ecco quanto evidenziato da TMW:  

“Alla fine della stagione avevo tante offerte, mi sono preso un po’ di tempo visto che ero in Nazionale. Durante il ritiro mi ha chiamato la Fiorentina e ho detto subito sì. È un club con ottime prospettive. Gli obiettivi stagionali della Viola? Abbiamo tutte le carte in regola per provare a fare una grande stagione. Dobbiamo andare in campo con l’ambizione di tornare in Europa prima possibile. Il mancato rinnovo col Milan? È una scelta della società che ho accettato e sono andato avanti. Contro chi mi piacerebbe segnare con la maglia della Fiorentina? Vorrei segnare il gol che qualifica la Fiorentina per l’Europa”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: