Sull’attaccante argentino c’è anche l’Atletico Madrid

In una recente intervista ai colleghi di “El Larguero”, trasmissione sportiva dell’emittente radiofonica Cadena SER, Giovanni Simeone, attaccante argentino in forza al Cagliari, aveva mostrato il suo apprezzamento, oltre che per l’Atletico Madrid, anche (e forse soprattutto) per il Siviglia in caso di eventuale trasferimento in Liga Santander.

Ebbene, secondo quanto riferito dal portale iberico Todofichajes.com, il direttore sportivo degli andalusi, Monchi, starebbe pensando seriamente di effettuare un tentativo per l’acquisto del numero 9 rossoblu.

La realtà è che – si legge nel reportage del medesimo portale – Simeone era già un obiettivo da diversi mesi del dirigente biancorosso fin dai tempi in cui il Cholito indossava la maglia della Fiorentina.

A ciò si aggiunga che Julen Lopetegui, allenatore del Siviglia, ha chiesto l’arrivo di un attaccante di qualità per gennaio (la richiesta in realtà era già stata fatta quest’estate ma senza esito n.d.r.) e Simeone, in tal senso, potrebbe essere il prescelto per rinforzare ulteriormente la batteria offensiva degli andalusi.

Attualmente Simeone ha un contratto col Cagliari fino al 2024 e ha una clausola rescissoria da 30 milioni di euro (anche se erroneamente Todofichajes.com fa sapere che un investimento da 20 milioni basterebbe per il trasferimento in Liga dello stesso Simeone n.d.r.).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: