L’argentino parla ai canali del club

Cristian Romero si racconta. Il centrale argentino dell’Atalanta – ai canali ufficiali del club – racconta il suo ambientamento nella realtà bergamasca e fa un punto su questi primi mesi da giocatore della Dea. Ecco le sue parole così come riprodotte da Tuttomercatoweb.com:

“Fin dal primo giorno tutti mi hanno fatto sentire uno di loro: sono felice. Sono molto contento, perché ho trovato un gruppo, una squadra e persone fantastiche. Bergamo è una città bellissima e tranquilla, mia moglie e io una volta siamo usciti col Papu Gomez che ce l’ha fatta conoscere. Giocare in Champions era il mio obiettivo e penso che venir qui sia stata la scelta giusta per crescere, per l’allenatore e per la società. Gli avversari più ostici che ho incontrato finora? Lautaro e Lukaku insieme a Tadic dell’Ajax sono i tre attaccanti più forti che abbia marcato: devo essere sempre al cento per cento per fare altre partite al livello di quella con l’Inter domenica scorsa. Manca ancora tantissimo ma penso che sto facendo bene: mantenere un livello alto è difficile, devo lavorare e imparare da Gasperini. Spero di continuare così, mi scrivono spesso i tifosi nerazzurri sui social: sapere che sono nel loro cuore è bellissimo”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: