L’ex rossoblu parla a La Gazzetta Dello Sport

Non solo Juventus nelle parole dell’ex fantasista Fabian O’Neill. L’uruguaiano, infatti, ai microfoni de La Gazzetta Dello Sport, ha parlato anche di un’altra sua ex squadra ovvero il Cagliari. Ecco quanto evidenziato da CalcioNews24:

“I rossoblù mi stanno sorprendendo. Finalmente vedo uno stile di gioco offensivo e verticale, come piace a me. Si gioca per far divertire e mostrare la propria identità̀ senza paura. Inoltre Joao Pedro e Simeone sono una delle coppie meglio assortite del torneo e la squadra gioca per loro. Sicuramente l’obiettivo iniziale, come sempre, sarà̀ quello di salvarsi ma se la squadra troverà̀ il giusto mix di follia ed equilibrio potrà̀ chiudere tra le prime 8. Godin è un campione. Nandez è uno dei giocatori più̀ in crescita: un grande lavoratore. Pereiro sta attraversando un periodo complicato. Ma la sua classe non si discute. Il Cagliari deve aspettarlo. Mi spiace che Oliva stia giocando poco. Credo che meriti più̀ attenzione e secondo me tornerà̀ utile anche per la nazionale”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: