Il manager parla dopo il 2-1 con l’Aston Villa

Il Brighton, dopo un mese esatto, torna a vincere in Premier League e lo fa espugnando a sorpresa Villa Park, battendo per 2-1 l’Aston Villa. Ecco le parole post gara del manager Graham Potter a BT Sport:

“Danny Welbeck è stato fantastico. È chiaro che ha influenzato bene il gioco e ha fatto un bel goal. Si è legato alla squadra ed è stato incredibilmente bravo senza palla. Ha difeso quando doveva e ha portato anche la sua personalità, quindi sono molto contento per lui. Sono i suoi primi 90 minuti pieni, quindi da lui ce n’è sicuramente di più. Ma ha influenzato molto bene il gioco e sono contento per lui e per la squadra. Il rigore? Ne abbiamo avuti alcuni contro di noi, quindi non sono sicuro di cosa sia e cosa non sia un rigore in questi giorni. So che Solly [March] ha toccato la palla, quindi siamo contenti che questa volta sia andata come volevamo”.

“Danny Welbeck was fantastic. It’s clear he influenced the game well and took his goal well. He linked up with the team and was incredible out of possession. He defended when he had to and he brought his personality as well so I’m really pleased for him. That’s his first full 90 minutes so there’s definitely more to come from him. But he influenced the game really well and I’m delighted for him and the team.”

On penalty decision: We’ve had a few against us so I’m not sure what is and what isn’t a penalty these day. I know Solly [March] touched the ball so we’re just happy it went our way this time.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: