Il tecnico parla dopo l’1-1 col Real Madrid

Il Villarreal continua a essere nei piani alti della Liga Santander. Il Submarino Amarillo conserva il secondo posto grazie al prestigioso pareggio per 1-1 contro il Real Madrid. Ecco le parole post gara del tecnico Unai Emery (fonte: MARCA):

“Da un punto di vista individuale, guardando agli interessi di tutti, questo non ci rende oggettivi. Per essere più obiettivi, la prima cosa che facciamo è guardare i dati, i tiri in porta, il possesso, gli arrivi. Il loro gol ci ha colto tutti di sorpresa, anche sulla linea. Siamo rimasti frastornati per 20 minuti perché abbiamo interrotto il nostro piano di partenza. Ma progressivamente siamo andati oltre, siamo andati oltre la loro metà campo. Abbiamo superato la fase della mancanza di controllo, nel primo tempo abbiamo avuto un paio di colpi di testa e poco altro. Nel secondo tempo abbiamo avuto quattro chiare possibilità per segnare e loro ne hanno avuta solo una con Carvajal. Io insoddisfatto del risultato? Un pareggio con i campioni del campionato può soddisfare, ma al livello di quello che è successo in 90 minuti ho la sensazione che la partita avrebbe dovuto essere nostra. Questo non ci toglie di mezzo, dalla nostra idea di ciò che vogliamo fare. La mia soddisfazione si riduce perché penso che meritavamo di vincere. Kubo? Kubo è un giocatore del Villarreal quest’anno e lo uso a nostro vantaggio. Guardo il Villarreal e non il Real Madrid. Il suo contributo è stato buono e ha avuto anche la possibilità di vincere la partita che sarebbe stata sensazionale. Se abbiamo più coraggio coi cambi? Chi ha iniziato si è guadagnato il merito di essere affidabile nelle partite importanti, ma ogni partita è diversa. Ci sono diversi modi e mezzi. Nell’intervallo abbiamo cambiato tono con gli stessi giocatori e siamo stati più vicini alla loro area. I cambi ci hanno dato una spinta in più, ecco a cosa servono. L’importante è che tutti siano preparati, perché i cinque cambi ti danno molte possibilità. Sono contento del coinvolgimento di tutti quelli che hanno giocato”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: