Il tecnico in 2^ parla dopo l’1-0 con l’Empoli

La Cremonese, dopo 4 risultati utili consecutivi (3 pareggi e 1 vittoria), perde fuori casa per 1-0 contro l’Empoli. Per i grigiorossi si tratta della quinta sconfitta stagionale. Ecco le parole post gara del vice allenatore della Cremonese, Simone Groppi (fonte: TMW):

Le condizioni di Deli dovremo valutarle domani con lo staff medico, posso solo sperare che non sia nulla di grave dopo l’ennesimo infortunio in un’annata un po’ sfortunata per il ragazzo. Le sostituzioni decise a fine primo tempo? “I due cambi effettuati all’intervallo sono scelte tecniche, senza nulla togliere ai due ragazzi che avevano disputato un ottimo primo tempo così come tutta la squadra. Ci eravamo abbassati un po’ e dovevamo tornare ad aggredire un po’ più alti, perciò abbiamo messo giocatori con caratteristiche diverse. Il nostro percorso in campionato? Siamo consapevoli e convinti che ci tireremo fuori, che ribalteremo la situazione che si è creata. Il campionato è ancora lungo, la Serie B è un campionato strano, con risultati non prevedibili e tante partite ravvicinate. Può succedere di tutto […] Celar? Il giudizio è positivo, anche nella fase del primo tempo in cui eravamo in pratica con un 4-2-3-1 e lui giocava punta centrale. Non lo abbiamo sfruttato molte volte, lui in profondità ci andava, ma magari avevamo tardato un po’ l’azione. Nel secondo tempo lo abbiamo spostato lateralmente a fare tutta la fascia, ha dimostrato personalità anche in fase difensiva. La valutazione è più che buona”.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: