Il tecnico parla dopo l’1-1 con la Fiorentina

Il Sassuolo conquista il suo terzo risultato utile consecutivo pareggiando per 1-1 al Franchi contro la Fiorentina. Con questo risultato, i neroverdi sono ora quinti in classifica con 23 punti. Ecco le parole post gara del tecnico Roberto De Zerbi a Sky Sport (riproduzione: TMW):

“Il risultato non ci soddisfa ma volevamo tornare a essere il Sassuolo che abbiamo dimostrato di essere per 2 anni e mezzo e oggi abbiamo fatto una grande partita. Abbiamo giocato sempre con qualità, idee e individualità. Ci sta stretto il risultato ma può capitare. Se questa gara può segnare la ripartenza per noi? Ci sono delle vittorie che valgono 3 punti però per come le ottieni ti danno poco, i 3 punti e basta, però ci sono dei pareggi come quello di oggi – in questo momento perché bisogna contestualizzare il tutto – poi ti dà entusiasmo. La Fiorentina è in difficoltà ma è una squadra forte, sapevamo dove venivamo a giocare. Qual è l’obiettivo del Sassuolo? Abbiamo raggiunto tante cose che ci mancavano l’anno scorso: difendere palla su palla, aiutare il compagno che sbaglia, dobbiamo diventare un po’ più scaltri perché nella fase in cui è arrivato l’1-1 era una fase di controllo totale, non dovevamo creare le condizioni per il pari della Fiorentina, se miglioriamo anche quello possiamo ambire a qualcosa di alto […] ”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: