Il tecnico parla dopo il 4-1 col Crotone

Il Benevento crolla all’Ezio Scida sotto i colpi di un fantastico Crotone, che la spunta con un perentorio 4-1 nel rewind tra neopromosse che lo scorso anno hanno fatto parte delle zone alte della Serie B 2019-2020. Nel post partita, il tecnico Filippo Inzaghi non usa mezzi termini per descrivere la prestazione negativa della sua squadra. Ecco le sue parole a Sky Sport (riproduzione: TMW):

“Quello che era successo col Milan e Sassuolo si è ripetuto oggi. Se qualcuno si era montato la testa, dobbiamo tornare coi piedi per terra. Se facciamo 17 tiri non possiamo segnare un gol per caso alla fine, e loro con tre tiri ci fanno quattro gol. Riesco difficilmente a commentare, ma prendiamoci le nostre colpe. Divento pazzo a pensare che i portieri sono sempre i migliori in campo con noi, non può essere un caso”

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: