Reims-Brest | Guion: “Vittoria meritata che ci dà fiducia”

Reims-Brest | Guion: “Vittoria meritata che ci dà fiducia”. Lo ha dichiarato l’allenatore del Reims, David Guion, al portale del quotidiano l’Équipe dopo il successo interno di misura per 1-0 allo Stade Auguste-Delaune contro il Brest. I biancorossi, al sesto successo in questa Ligue 1 2020-2021, salgono così al quattordicesimo posto in classifica a quota 24 punti (alla pari con lo Strasburgo, che ha pareggiato 1-1 contro il Dijon). Ecco qui di seguito le parole di Guion:

“On a fait une entame de match difficile car on a manqué d’agressivité. Ensuite, on a ajouté cette dose d’agressivité qui nous a permis de reprendre le ballon. On a eu des grosses occasions, on marque sur un but chanceux mais sur le nombre d’occasions, c’était logique de mener à la pause. À la mi-temps, malgré son but très chanceux, ‘Natha’ (Mbuku) était très déçu de ne pas avoir marqué sur ses deux grosses occasions. Il a été un peu chambré dans le vestiaire. Je n’oublie pas qu’on a eu de la malchance ces derniers temps, cette fois-ci, ça a joué en notre faveur. En seconde mi-temps, on a fait preuve de discipline collective et de solidité et l’état d’esprit était très bon. Finalement, à la fin du match, Rajkovic n’a pas eu d’arrêt à faire et la victoire est méritée”

“Abbiamo avuto un inizio difficile perché ci mancava l’aggressività. Poi abbiamo aggiunto quella dose di aggressività che ci ha permesso di recuperare la palla. Abbiamo avuto alcune grandi occasioni, abbiamo segnato un gol fortunato, ma il numero di occasioni che abbiamo avuto ha avuto senso fino alla pausa. All’intervallo, nonostante il suo gol fortunato, ‘Natha’ (Mbuku) era molto deluso di non aver segnato sulle sue due grandi occasioni. Era un po’ confuso nello spogliatoio. Non dimentico che abbiamo avuto un po’ di sfortuna ultimamente, questa volta ha funzionato a nostro favore. Nel secondo tempo, abbiamo mostrato disciplina e solidità collettiva e lo spirito era molto buono. Infine, alla fine della partita, Rajkovic non ha dovuto fermarsi e la vittoria è meritata”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: