Rennes-Saint Etienne | Stéphan: “È la peggior prestazione stagionale”

Rennes-Saint Etienne | Stéphan: “È la peggior prestazione stagionale”. È il commento senza mezzi termini dell’allenatore del Rennes, Julien Stéphan, dopo la sconfitta interna per 2-0 al Roazhon Park contro il Saint Etienne. Il tecnico rossonero, infatti, attacca pesantemente i suoi giocatori, rei di aver fatto pochissimo e di essere stati totalmente in balia dell’avversario. Ecco di seguito le parole post partita dello stesso Stéphan (report completo su l’Equipe):

“C’est certainement la pire prestation de la saison pour nous. Avec beaucoup de fébrilité technique dès le début du match. On a failli dans tous les domaines du jeu. Aujourd’hui, on a décroché, techniquement, dans l’intensité et l’agressivité. Peut-être aussi un décrochage mental. C’est une contre-performance et un match raté dans tous les domaines. Ça faisait un moment qu’on n’était pas tombés aussi bas que ça. Je ne vais pas m’arrêter sur les deux buts, c’est le contenu général qui n’est pas bon […]. L’inquiétude, la colère, ce n’est pas ça le principal, c’est de trouver les leviers qui permettent à ces joueurs de retrouver de la confiance, de la sérénité et du mordant. C’est trop tendre ce qu’on produit”.

“È sicuramente la peggiore prestazione della stagione per noi. Con un sacco di agitazione dal punto di vista tecnico fin dall’inizio della partita. Abbiamo fallito in ogni area di gioco. Oggi siamo usciti dalla panchina, tecnicamente, in termini di intensità e aggressività. Forse è stato anche un crollo mentale. È una prestazione insufficiente e una partita sbagliata in tutti i settori. Era da molto tempo che non ci trovavamo ad un livello così basso. Non mi concentrerò sui due gol, è il contenuto generale che non è buono […]. Non si tratta di preoccupazione e rabbia, ma di trovare le leve che permettono a questi giocatori di ritrovare fiducia, serenità e grinta. È troppo poco tenero quello che produciamo”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: