Club Brugge-Dinamo Kiev | De Mil: “Meritavamo qualcosa in più”

Club Brugge-Dinamo Kiev | De Mil: “Meritavamo qualcosa in più”. Sono le parole dell’allenatore (ad interim) del Club Brugge, Rik De Mil, ai microfoni di UEFA.com dopo la sconfitta interna per 1-0 al Jan Breydel Stadion contro la Dinamo Kiev nel ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League (all’andata finì 1-1). L’attuale numero uno del settore giovanile del club belga, che sostituisce Philippe Clement in panchina in quanto positivo al Covid, ha espresso tutto il suo rammarico per l’eliminazione subita dalla sua squadra e che questa meritava qualcosa in più ma ha anche evidenziato l’importanza del percorso europeo fatto dai suoi giocatori tra Champions League ed Europa League in questa stagione. Ecco di seguito le sue dichiarazioni nel post partita:

“I giocatori meritavano più di questo. Non abbiamo regalato quasi niente e abbiamo avuto più occasioni, ma ci siamo dimenticati di finalizzarle. E poi è stato il peggiore dei casi. Abbiamo avuto una bella campagna europea, ma questo è il calcio”.

“Les joueurs méritaient plus que cela. Nous n’avons presque rien donné et nous avions plus de chances, mais nous avons oublié de les finaliser. Et puis, ce fut le pire. Nous avons eu une bonne campagne européenne, mais c’est du football”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: