Lorient-Saint Etienne | Pélissier: “Complimenti alla squadra”

Lorient-Saint Etienne | Pélissier: “Complimenti alla squadra”. Sono le parole dell’allenator del Lorient, Christophe Pélissier, dopo la vittoria interna per 2-1 allo Stade du Moustoir contro il Saint Etienne. Il tecnico degli arancio neri, in conferenza stampa, ha evidenziato l’importanza dei cambi che sono stati decisivi per la rimonta della squadra e ha elogiato Laurienté, man of the match e autore di una doppietta. Ecco di seguito le parole dello stesso Pélissier (fonte: l’Equipe):

“On avait comme objectif de relancer la dynamique après deux défaites. Il fallait sortir de cette spirale négative. Les joueurs ont su prendre leurs responsabilités. Il faut vraiment les féliciter car c’était notre troisième match de la semaine. Physiquement, on était plus entamés que Saint-Étienne et on est allés chercher la victoire au forceps alors qu’on était menés à la mi-temps. Les entrants ont été décisifs car le travail a été fait en première mi-temps. Quand on joue tous les trois jours, l’apport du banc est important. Les entrants ont apporté la fraîcheur, le dynamisme. C’était prévu. Il s’agit en plus des deux premiers buts d’Armand (Laurienté) en Ligue 1. C’est satisfaisant. On a cru jusqu’au bout en notre capacité à les mettre en difficulté”.

“Il nostro obiettivo era quello di riprendere lo slancio dopo due sconfitte. Dovevamo uscire da questa crisi negativa. I giocatori sono stati in grado di assumersi le loro responsabilità. Dobbiamo davvero congratularci con loro perché era la nostra terza partita della settimana. Fisicamente, siamo stati più in difficoltà del Saint-Etienne e siamo usciti e abbiamo vinto con le pinze quando eravamo in svantaggio all’intervallo. I giocatori subentrati sono stati decisivi perché il lavoro è stato fatto nel primo tempo. Quando giochiamo ogni tre giorni, il contributo della panchina è importante. I giocatori subentrati hanno portato freschezza e dinamismo. Questo era il piano. Questi sono anche i primi due gol di Armand (Laurienté) in Ligue 1. È soddisfacente. Abbiamo creduto fino alla fine nella nostra capacità di metterli in difficoltà”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: