Benevento, Vigorito: “Inzaghi destinato a grandi club. Sul calcio…”

Il presidente del Benevento, Oreste Vigorito, ha parlato ieri sera ai microfoni de La Domenica Sportiva su Rai2. Il numero uno della formazione campana ha toccato diversi temi, tra cui il futuro dell’allenatore Filippo Inzaghi e anche sullo stato del mondo del calcio italiano. Ecco di seguito alcuni passaggi del suo intervento (riproduzione: Ottopagine.it):

“Lei taglierebbe le ali a un’aquila? Io di certo no. Inzaghi è destinato ai grandi club. È un tecnico che ama e vive per il calcio. Pensi che nei due giorni di riposo, mentre tutti gli altri erano a casa, lui è stato allo stadio. Il mondo del calcio? Il calcio fa piangere qualche volta, proviamo a sorridere perché è una via di mezzo tra il pianto e la risata. Capita che i procuratori dicano a un calciatore che invece di andare al Benevento A deve firmare, senza fare nomi, per il Benevento B perché questo dà un milione in più per il cartellino che va nelle tasche di entrambi. Il calciatore, quindi, guadagna sia sull’ingaggio che sul cartellino. La beffa finale è che il procuratore, dopo aver stressato per cederti il pacchetto completo, lo devi anche pagare. Se qualcuno dovesse chiedermi quale sarà il calcio del futuro, la mia risposta sarebbe che si dovrebbe chiudere”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: