Torino, Rincón: “Proveremo in tutti i modi a vincere il derby”

Torino, Rincón: “Proveremo in tutti i modi a battere la Juventus”

Non solo l’esterno destro della Juventus, Juan Cuadrado. Nella giornata odierna, al Liceo Scientifico e delle Scienze Applicate S. Anna era presente anche il centrocampista del Torino, Tomás Rincón. Il numero 88 granata, in particolare, ha affrontato il tema del Coronavirus ma anche di come la sua squadra si stia preparando al derby contro la Juventus. Ecco di seguito le sue parole riprese da CalcioNews24:

“Covid? Col Covid è cambiata la vita di tutti quanti, stiamo vivendo un mondo particolare, diverso da due anni fa. Dobbiamo adattarci e trovare la gioia nelle piccole cose. Da un anno e qualcosa è cambiata la vita di tutti. Assenza dei tifosi? È brutto. Non è il calcio che sognavamo. Ci piace la gente, ci piacciono gli stadi pieni. Ma la priorità è la salute. Devi trovare stimoli e motivazioni perché i tifosi ti danno una grande spinta. Speriamo tornino presto. Dico a tutti i ragazzi che ci ascoltano di avere pazienza. Il derby contro la Juventus? Ci stiamo lavorando, sappiamo che importanza ha per i nostri tifosi e per la classifica che abbiamo. È una partita stimolante, proveremo in tutti i modi a cercare una vittoria in casa che ci manca da tanto. Spaventato? Mai, le paure nella vita sono altre. Sono stimolato e abbiamo voglia di giocare e di battere un avversario importante. Come squadra affrontiamo una partita difficile. Metterò tutto quello che posso dare, serve una grande partita. Cuadrado ci martella sempre. Passaggio alla Juve? soprattutto all’inizio non è stato semplice. Poi con lavoro e disciplina sono entrato nei cuori dei tifosi granata, ho iniziato a sentire il loro affetto. Sono stato accolto bene da società e compagni”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: