Aston Villa-Fulham | Smith: “Vinta una gara difficile. Su Trezeguet…”

Aston Villa-Fulham | Smith: “Vinta una gara difficile. Su Trezeguet…”. Sono le parole del manager dell’Aston Villa, Dean Smith, dopo la vittoria interna per 3-1 contro il Fulham, terzultima forza della Premier League 2020-2021. Il manager dei Villans, nell’intervista post partita rilasciata a Sky Sports, ha sottolineato come quella di oggi sia stata una partita difficile per entrambe le squadre e ha anche elogiato l’impatto devastante avuto da Trezeguet, autore di una doppietta. Ecco di seguito le parole dello stesso Smith (riproduzione: bbc.com):

“It was a laboured game in general from both sides, we’re at that stage of the season. You want your subs to come on and make an impact and they did that. Trezeguet was key, he came on and made the difference. He took his opportunity, all three who came on did. It’s a mistake from Tyrone Mings that doesn’t happen often, he’s very pleased we turned it around. There weren’t many chances in the game. After the restart last year we had 10 games left and Trezeguet came up big for us. He should have had three or four goals already this season so he’ll be pleased with his impact today. Our season has been up and down, but we can produce moments of brilliance to win games. We’ve needed to win without Jack Grealish, people say we can’t play without him but we’ve got goals in the team.”

“È stata una partita difficile in generale da entrambe le parti, siamo in quella fase della stagione. Vuoi che i tuoi sostituti entrino e abbiano un impatto e lo hanno fatto. Trezeguet è stato fondamentale, è entrato e ha fatto la differenza. Ha sfruttato la sua opportunità, come tutti e tre quelli che sono entrati. È un errore di Tyrone Mings che non succede spesso, è molto contento che l’abbiamo girato. Non ci sono state molte occasioni nella partita. Dopo la ripartenza dell’anno scorso avevamo ancora 10 partite e Trezeguet è venuto fuori alla grande per noi. Avrebbe dovuto avere già tre o quattro gol in questa stagione, quindi sarà contento del suo impatto oggi. La nostra stagione ha avuto alti e bassi, ma possiamo produrre momenti di brillantezza per vincere le partite. Abbiamo avuto bisogno di vincere senza Jack Grealish, la gente dice che non possiamo giocare senza di lui, ma abbiamo dei gol in squadra”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: