Cadice-Valencia | Cervera: “Fatto un passo verso la salvezza”

Cadice-Valencia | Cervera: “Fatto un passo verso la salvezza”. Lo ha dichiarato l’allenatore del Cadice, Álvaro Cervera, ai canali ufficiali del club dopo la vittoria interna per 2-1 contro il Valencia. Il tecnico andaluso, in conferenza stampa, ha sottolineato l’importanza del successo odierno in chiave salvezza e ha smentito che il suo giocatore Juan Cala abbia usato espressioni razziste contro Diakhaby, motivo per il quale la partita è stata interrotta e poi ripresa. Ecco di seguito le parole dello stesso Cervera:

“He visto lo mismo que vosotros. Ellos se han retirado junto con el árbitro porque decían que Cala había insultado a un jugador de ellos. Cala dice que en ningún momento ha insultado al rival. Es la primera vez que nos pasa algo parecido y no sabíamos cómo reaccionar. Había cierta incertidumbre, pero Cala insistió en que no había insultado. El problema fue que hemos recibido un gol a la espalda y eso lo estudiamos y no salió bien. Hemos hecho variaciones y en la segunda parte hemos corregido mejor la situación. Es un paso más para la permanencia. Nos quedan dos o tres partidos más que ganar, pero indudablemente es un buena victoria”

“Ho visto la stessa cosa che avete visto voi. Si sono ritirati insieme all’arbitro perché hanno detto che Cala aveva insultato uno dei loro giocatori. Cala dice che in nessun momento ha insultato il rivale. È la prima volta che ci succede una cosa del genere e non sapevamo come reagire. Ci fu qualche incertezza, ma Cala insistette che non aveva insultato. Il problema era che abbiamo concesso un gol da dietro e l’abbiamo studiato e non ha funzionato bene. Abbiamo fatto delle variazioni e nel secondo tempo abbiamo corretto meglio la situazione. È un altro passo verso la retrocessione. Abbiamo ancora due o tre partite da vincere, ma è sicuramente una buona vittoria”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: