Elche-Betis | Pellegrini: “Quando non si vince è bene non perdere”

Elche-Betis | Pellegrini: “Quando non si vince è bene non perdere”. Sono le parole dell’allenatore del Betis, Manuel Pellegrini, dopo il pareggio esterno per 1-1 contro l’Elche, quartultima forza della Liga Santander 2020-2021. Il tecnico andaluso, in conferenza stampa, ha evidenziato come il punto di oggi sia comunque importante per rimanere in scia al treno europeo. Ecco di seguito le sue dichiarazioni (report completo su muchodeporte.com):

“Antes del 0-1 tuvimos una ocasión muy clara para marcar. Canales pudo sentenciar el partido… Una jugada que luego pagamos porque tras el 1-1 nos descontrolamos un poco. En la segunda parte tuvimos ocasiones claras para liquidar. Cuando no se gana, es bueno no perder. Sumar siempre es bueno en un campo en el que el Sevilla perdió, ante un equipo que perdió al final ante el Real Madrid. Con Escribá no es un equipo fácil”, decía para argumentar a renglón seguido que “seguimos quintos, esperando a la Real. Si no ganas, es bueno sumar de visita porque luego cada punto es importante”

“Prima dello 0-1 abbiamo avuto una chiara possibilità di segnare. Canales avrebbe potuto mettere la partita a letto… Una mossa che poi abbiamo pagato perché dopo l’1-1 siamo andati un po’ fuori controllo. Nel secondo tempo abbiamo avuto chiare possibilità di finire la partita. Quando non si vince, è bene non perdere. È sempre bello vincere su un campo dove il Siviglia ha perso, contro una squadra che alla fine ha perso contro il Real Madrid. Contro Escribá non è facile. Siamo ancora quinti, aspettando la Real. Se non si vince, è bene vincere in trasferta perché ogni punto è importante”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: