Hellas Verona, Setti: “Contento di quello che stiamo costruendo. Su Juric…”

Hellas Verona, Setti: “Contento di quello che stiamo costruendo. Su Juric…”. Sono alcune delle parole del presidente dell’Hellas Verona, Maurizio Setti, dalle colonne de Il Corriere Dello Sport. Il numero uno della società scaligera, tra i temi tratti, ha parlato del progetto Hellas e del futuro del tecnico Ivan Juric, al centro di diverse voci di mercato (l’ultima – in ordine cronologico – lo accosta alla panchina del Torino al posto di Davide Nicola). Ecco di seguito le parole dello stesso Setti riprese da Fantacalcio.it:

“So bene che capita che Juric, prima o dopo una gara, si lasci andare a determinate esternazioni. A volte tende ad enfatizzare alcuni concetti, per l’immediatezza e la schiettezza che lo contraddistinguono. A darmi fastidio è che ne avremmo potuto parlare privatamente, come spesso è capitato. Non serviva farlo a mezzo stampa. Quel che non manca in una società come la nostra di sicuro è il rispetto: abbiamo sempre messo in testa la correttezza. Incontro col mister? Quando vuole. Forse non ha compreso del tutto quello che gli ho spiegato in quella cena dopo il Cagliari, ma possiamo parlare di nuovo. Se c’è un ritardo nella programmazione è perché tutti sono fermi e, me compreso, spaventati da quello che potrà riservarci il futuro. Permanenza di Juric? Per me sicuramente sì, non so se lui abbia dei dubbi, fosse così vorrei che me lo dicesse. All’Hellas al centro c’è lui, con D’Amico. Anche questa è stata una grandissima stagione. E io sono contento del Verona che stiamo costruendo”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: