Atalanta-Benevento | Gasperini: “Siamo responsabili del nostro destino”

Atalanta-Benevento | Gasperini: “Siamo responsabili del nostro destino”. Lo ha dichiarato l’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria interna per 2-0 al Gewiss Stadium contro il Benevento, terzultima forza della Serie A 2020-2021. Ecco di seguito le parole dello stesso Gasperini (riproduzione: TMW):

“Dalla matematica non si scappa, con altri tre punti siamo in Champions League ma dobbiamo capire dove farli (ride, ndr). Siamo responsabili del nostro destino nelle prossime due partite. Stiamo sempre con i piedi per terra, questa è una delle nostre caratteristiche: non abbiamo ancora fatto niente, mercoledì c’è la Coppa Italia ma prima penseremo al campionato e poi ci sarà una Champions League da conquistare. Stiamo giocando da tanti mesi, la forza di questa squadra è quella di guardare sempre passo dopo passo. Se serve uno sforzo societario per arrivare allo Scudetto? Non ho mai sentito parlare dello Scudetto all’interno dello spogliatoio. Non c’è nulla di scontato in un campionato come questo: adesso dobbiamo concentrarci sulle nostre partite, questa settimana ne avremo tre nel giro di pochi giorni. Stiamo lottando con Milan, Napoli e Juventus per arrivare in Champions League e solo una non riuscirà a centrare l’obiettivo: Roma e Lazio si sono già staccate dalla corsa, ma per il resto è ancora tutto aperto”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: