Atletico Madrid-Real Sociedad | Simeone: “LaLiga? Pensiamo alla prossima gara”

Atletico Madrid-Real Sociedad | Simeone: “LaLiga? Pensiamo alla prossima gara”. Sono le parole dell’allenatore dell’Atletico Madrid, Diego Pablo Simeone, dopo la vittoria interna per 2-1 al Wanda Metropolitano contro la Real Sociedad, quinta forza della Liga Santander 2020-2021. Ecco di seguito le parole dello stesso Simeone (fonte: MARCA):

¿Ha dado un paso el Atlético por el título? Sabíamos que teníamos que ganar frente a un rival que fuera de casa hace las cosas muy bien. Hicimos una gran primera mitad e incluso la segunda mitad también, pero en este final de temporada tan igualado y su gol nos hizo sufrir injustamente los últimos minutos. ¿Qué le pides al equipo? Necesitamos descansar. Es una temporada durísima y que va a acabar siendo durísima. Se empezó demasiado rápido y es algo que no está pasando a todos los equipos, nosotros no somos la excepción. Seguimos partido a partido sabiendo que el domingo será un partido muy importante. ¿Va a ver el Granada-Real Madrid? Si ya la semana pasada dije que estaba nervioso, imagina cuando pasa cada semana. Prefiero no verlo y después enterarme de lo que sucedió. Luis Suárez, ¿ansioso? Para nosotros es determinante, y para estas dos jornadas que quedan tendrá lo que está buscando. El fútbol a la larga acaba pagando el esfuerzo y él lo está haciendo. En estas dos fechas estará cerca del gol. Afición? Emocionante, escucharles cantar desde fuera es emocionante. Entiendo al Gobierno, pero como se han abierto tantas cosas, entiendo que el público necesita a la gente. Hay que hacer el esfuerzo para ver de qué manera el fútbol puede tener también público que lo necesita”.

“L’Atletico ha fatto un passo verso il titolo? Sapevamo di dover vincere contro un avversario che fa le cose molto bene lontano da casa. Abbiamo giocato un grande primo tempo e anche il secondo tempo, ma in questo finale di stagione così equilibrato il loro gol ci ha fatto soffrire ingiustamente negli ultimi minuti. Cosa chiedere alla squadra? Abbiamo bisogno di riposare. È una stagione molto dura e finirà per essere molto dura. Abbiamo iniziato troppo in fretta ed è qualcosa che non succede a tutte le squadre, non siamo l’eccezione. Continuiamo partita per partita, sapendo che domenica sarà una partita molto importante. Hai intenzione di guardare Granada-Real Madrid? Se la settimana scorsa ho detto che ero nervoso, immaginatevi quando succede ogni settimana. Preferisco non guardarlo e poi scoprire cosa è successo. Luis Suárez, sei in ansia? Per noi è determinante e per queste due partite rimanenti avrà quello che cerca. Il calcio paga alla lunga e lui lo sta facendo. In queste due partite sarà vicino al gol. I fan? Emozionante, sentirli cantare da fuori è emozionante. Capisco il governo, ma visto che si sono aperte tante cose, capisco che il pubblico ha bisogno della gente. Dobbiamo fare lo sforzo di vedere come il calcio possa avere anche un pubblico che ne ha bisogno”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: