Crotone-Hellas Verona | Juric: “Siamo perdenti. Sul mio futuro…”

Crotone-Hellas Verona | Juric: “Siamo perdenti. Sul mio futuro…”. Sono alcune delle parole dell’allenatore dell’Hellas Verona, Ivan Juric, ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta esterna per 2-1 all’Ezio Scida contro il Crotone, penultima forza della Serie A 2020-2021 e già retrocesso in Serie B. Ecco di seguito le parole dello stesso Juric riprese da CalcioNews24:

“Abbiamo abbassato il livello dell’attenzione e non siamo andati da nessuna parte. Succede troppe volte di perdere cazzimma e non fare risultato. Quest’anno abbiamo fatto cose strepitose, ma siamo perdenti. Ci siamo accontentati della salvezza, anche se alcuni giocatori sono andati oltre le loro aspettative. È una grande lezione per me in vista del futuro. Crotone? Qui ho fatto grandi cose. Ho portato il Crotone per la prima volta in Serie A, dispiace che non ci fossero i tifosi. Sarebbe stato sicuramente più bello. Zaccagni? Ha fatto un girone di andata strepitoso. Cinque gol e cinque assist, poi niente più. Futuro? Siamo in linea con i risultati ottenuti l’anno scorso. È normale sognare qualcosa in più, poi ti scontri con la realtà e ti senti soddisfatto. Parleremo e decideremo insieme cosa fare”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: