Juventus, La Verità rilancia: “Segnalato all’Antiriciclaggio anche Cristiano Ronaldo”

L’inchiesta avviata dagli uffici antiriciclaggio della Banca D’Italia che avrebbe coinvolto – secondo il quotidiano ‘La Verità’ – il neo allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri (qui la replica del tecnico n.d.r.) si starebbe allargando anche ad un altro personaggio noto del mondo juventino, ovvero il fuoriclasse Cristiano Ronaldo. A quanto apprende lo stesso quotidiano diretto da Maurizio Belpietro, sotto la lente di chi indaga ci sarebbero 3 prelievi in contanti per un totale di 220.000 euro fatti dal numero 7 tra l’11 dicembre 2020 e il 26 febbraio 2021.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: