Salernitana, Fabiani: “Serie A? Sono state fatte le cose per bene”

Il direttore sportivo della Salernitana, Angelo Fabiani, ha parlato ai microfoni della TGR Rai Campania (intervistato dal collega Gianfranco Coppola) della situazione attuale del club dopo la scelta di affidare le quote del duo Lotito-Mezzaroma ad un trust con a capo un nuovo amministratore unico, ovvero il generale Ugo Marchetti. Ecco di seguito le parole di Fabiani:

“All’interno del trust sono state fatte confluire tutte le quote in capo a Lotito e Mezzaroma, pertanto oggi Lotito e Mezzaroma rappresentano il passato della Salernitana anche se è un passato come dire – per quanto mi riguarda – glorioso perché sono partiti dall’Eccellenza e sono arrivati in Serie A. Pertanto tornare indietro non si può. Ora è stato nominato un nuovo amministratore delegato insieme al trust che traghetteranno la cessione della Salernitana. Vorrei rassicurare tutti i tifosi, tutti coloro che hanno a cuore le sorti della Salernitana, che sono state fatte le cose per bene e per preservare il patrimonio della Salernitana e dei suoi tifosi. Il 1° luglio apre il mercato ufficiale, comunque tutte le questioni, gli espletamenti dell’iscrizione sono state fatte, il ritiro è stato già preso… Insomma voglio dire l’attività ordinaria è andata sempre avanti e sta andando avanti con regolarità”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: