Venezia, Mäenpää: “Felicissimo dell’opportunità che mi ha dato il club”

L’estremo difensore del Venezia, Niki Mäenpää, ha parlato dalle colonne del quotidiano La Nuova Venezia per parlare della sua esperienza in maglia lagunare e del recente rinnovo biennale firmato con la società del presidente Niederauer. Ecco di seguito le parole di Mäenpää riprese da Trivenetogoal.it:

“Sono felicissimo dell’opportunità che mi ha dato il Venezia, non solo mi ha chiesto di rimanere, ma mi ha addirittura proposto un accordo biennale. Il calcio presenta tante sfaccettature, io ero fermo, avevo iniziato la stagione allo Stoke City, ma mi ero infortunato, non avevo squadra da metà gennaio. Poi è arrivata la chiamata del Venezia, da quel giorno la mia vita è cambiata. Nello sport quando si presenta un’occasione bisogna saperla afferrare. Ho trovato un ambiente ideale, mi sono ambientato, ho iniziato a studiare l’italiano, ma in campo c’è una lingua universale, il gruppo è stato eccezionale e siamo riusciti a conquistare un risultato storico. Gli Europei? Giusto così, sono stati chiamati i tre migliori portieri, sapevo che sarebbe stato difficile, io ero stato chiamato per qualche defezione. Dopo la vittoria nella prima partita contro la Danimarca, un pensierino alla qualificazione l’ho fatto, ci siamo giocati il pass fino alla fine contro il Belgio. Sto trascorrendo gli ultimi giorni di vacanza, ma sto anche organizzando il trasloco in Italia con la mia famiglia”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: