Gattuso: “Clausola di riservatezza? L’ha voluta Commisso ma non avrei problemi a toglierla”

Il fresco ex allenatore della Fiorentina, Gennaro Gattuso, ha replicato all’ANSA alle parole del presidente Rocco Commisso in merito alla famosa clausola di riservatezza sui fatti che hanno portato lo stesso Gattuso a lasciare la Viola dopo appena 3 settimane dalla sua nomina. Ecco le sue dichiarazioni:

“Ho letto quest’oggi le parole del presidente Commisso. Le sue parole mi hanno sorpreso perché è stata la Fiorentina a chiedere di inserire una clausola di riservatezza ma se dovessero chiedermelo non avrei alcun problema a toglierla”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: