Sampdoria, Torregrossa: “Siamo carichi per la nuova stagione. Il mio obiettivo è di avere continuità”

L’attaccante della Sampdoria, Ernesto Torregrossa, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dal ritiro estivo di Ponte di Legno, dove i blucerchiati stanno preparando la nuova stagione sotto la guida tecnica di Roberto D’Aversa. Ecco le sue dichiarazioni:

“Siamo molto entusiasti di ricominciare, sappiamo che si fatica però siamo carichi per questa nuova stagione. Sensazioni su D’Aversa nuovo allenatore? Conosco molti giocatori che ha avuto a Parma, quindi mi avevano già parlato di lui e quindi un po’ mi ero preparato. Sono contento di come è iniziato questo ritiro e speriamo che ci sia sempre più affiatamento anche con lo staff nuovo. Essendo un gioco di squadra, l’obiettivo di squadra viene al primo posto, poi è normale che uno voglia sempre far bene personalmente. Io il mio obiettivo è di avere continuità, di non farmi più male e cercare di dare tante gioie ai tifosi e, se ci sarà la possibilità, anche che lo stadio si possa riempire. Era iniziato tutto veramente come un sogno, poi purtroppo c’è stato quell’infortunio e la ricaduta che mentalmente mi hanno segnato però riparto con questa nuova stagione cercando di non pensarci più e di superare quello che è successo e ricominciare con una nuova carica, cercando di dare il più possibile per la squadra, per i miei compagni e per il mister. Adesso siamo qui al fiume, siamo venuti a rinfrescarci, che fa sempre bene fare un po’ di freddo per la circolazione. Tonelli definito in un modo particolare da parte mia? L’uomo scimmia (ride n.d.r.), mostro scimmia (ride ancora n.d.r.), Tonelli è un ragazzo simpatico con cui si può scherzare. Io posso dire che sono tutti simpatici, sono tutti bravi ragazzi e se qualcuno scivolerà glielo diremo”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: