Torino, Lukic: “Qui mi sento a casa. Covid? Non sono riuscito a tornare come prima”

Il centrocampista del Torino, Sasa Lukic, ha parlato oggi in conferenza stampa dal ritiro estivo di Santa Cristina Valgardena. Ecco le sue dichiarazioni riportate da TMW:

“Cosa mi chiede Juric e in quale ruolo mi vedo meglio?Il mister mi ha provato come trequartista, ma in questi anni al Toro ho giocato in tutti i ruoli: mi sono abituato, posso giocare ovunque e dipende da lui. Sono a disposizione. Come mai sono rimasto al Toro? Non leggo tanto i giornali, per un giocatore è normale che escano voci. Ma io non penso a questo, sono un giocatore del Toro e penso a fare bene in questa stagione. Se questo è l’anno della svolta per me? È il quinto anno, mi sento a casa. Ogni anno cerco di fare il meglio possibile: l’anno scorso sono partito bene, poi il Covid mi ha fermato un po’ di settimane e non sono riuscito a tornare come prima. Ma sto lavorando al massimo, cerco di fare bene. Spero di fare una bella stagione, io e tutta la squadra. Periodo difficile per il Toro? Veniamo da due anni negativi, sappiamo dove abbiamo sbagliato e dove dobbiamo correggere gli errori. Non mi piace guardare indietro, ma pensare al futuro. C’è un nuovo mister, si vede la sua mano. Vogliamo fare una bella stagione. Siamo tutti positivi, con grande voglia di lavorare e crescere. I tifosi del Toro meritano di avere un bel Toro”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: