Atalanta, le prime parole di Pezzella: “Felice e orgoglioso di essere in un club così prestigioso”

Il neo esterno sinistro dell’Atalanta, Giuseppe Pezzella, ha rilasciato le sue prime parole da giocatore della Dea ai canali ufficiali del club. Ecco le sue dichiarazioni:

 “Sono molto felice, molto orgoglioso di essere arrivato in club così prestigioso come l’Atalanta e non vedo l’ora di scendere in campo. Chi è Pezzella? Un ragazzo molto umile, molto disponibile, che ama lavorare, ama molto la sua famiglia e ama molto il calcio. Negli ultimi anni è stata una macchina perfetta (l’Atalanta n.d.r.) secondo me, grazie al club, al mister, perché secondo me è un lavoro fatto da tante persone per arrivare a questo tipo di risultati, ci vuole sicuramente un’unione di intenti per ottenere grandi risultati, grandi prestazioni. Ricordo 4-5 anni, l’Atalanta domina su ogni campo, quindi dietro c’è un grande lavoro. Cos’è il calcio per me? È un po’ tutto, è un po’ il mio sogno da bambino, è un po’… io la mattina mi sveglio pensando al calcio, quindi mi sveglio pensando al calcio e vado a dormire pensando al calcio. Quanti sacrifici ho fatto per arrivare dove sono oggi? Moltissimi, moltissimi. Da piccolo mi sono trasferito a Palermo a 14 anni, quindi sono andato via da casa molto giovane però n’è valsa la pena: sacrifici ma anche tante belle soddisfazioni. Il mio obiettivo? Il mio obiettivo quest’anno è fare meglio possibile, giocare quante più partite posso giocare e far bene”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: