Atalanta, Freuler: “Dobbiamo cominciare da zero, ci aspetta una stagione molto difficile”

Il centrocampista dell’Atalanta, Remo Freuler, ha parlato ai canali ufficiali del club nel giorno del suo rientro a Zingonia dopo le vacanze post Euro 2020, dove è stato impegnato con la sua Svizzera. Ecco alcuni passaggi delle sue dichiarazioni riportate da CalcioAtalanta.it:

Dobbiamo cominciare da zero, tante squadre si stanno rinforzando e hanno cambiato allenatore, anche quelle che ci sono arrivate davanti. Sarà una stagione molto difficile su tre fronti. La preparazione con Gasperini è molto dura, ma per essere pronti fin da agosto bisogna lavorare tantissimo. La speranza di tutto l’ambiente? Che tornino tutti i tifosi allo stadio. Mi ha fatto un’impressione piuttosto forte rivederne ai campionati Europei, dai diecimila di Baku ai 40 mila in seguito (in realtà 27 mila, a San Pietroburgo nel quarto con la Spagna, n.d.r.). La Svizzera a Euro 2020? Noi della Svizzera abbiamo eliminato la Francia per spianare la strada della vittoria nel torneo all’Italia. È straordinario che Toloi e Pessina siano andati in Nazionale vincendo subito gli Europei: è il sogno di ogni bambino, sono molto contento per loro. Io veterano di questa Atalanta? Sono qui da cinque anni e mezzo, sono cresciuto tanto insieme all’Atalanta con cui ho vissuto emozioni e momenti bellissimi. Quelli da ricordare? La qualificazione all’Europa League, il mio gol alla Juve al 94′ sotto la vecchia Curva Nord, la qualificazione alla Champions e la partita col Valencia a Milano”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: