Genoa, l’allarme di Preziosi: “Il calcio rischia di fallire. Gli stadi siano aperti per tutti col Green Pass”

Il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, lancia l’allarme dalle colonne del quotidiano Il Corriere Della Sera sulla situazione legata al sistema calcio in tempi di Coronavirus. Ecco alcune sue dichiarazioni riprese da Tuttomercatoweb.com:

“Dopo un anno e mezzo di mancati introiti, se la norma venisse confermata, saremmo costretti negli stadi a occupare un seggiolino ogni quattro, aprendo di fatto gli impianti per il 25% della capienza. Perché nei bar e ristoranti al chiuso si può entrare con il green pass senza limitazioni e in uno stadio, all’aperto, no? Ho la sensazione che qualcuno percepisca i presidenti delle società di calcio come ricchi scemi. I club sono aziende e come tali dovrebbero essere trattate, per sopravvivere abbiamo bisogno almeno di rateizzazioni o dilazioni fiscali, altrimenti il sistema implode. Le nostre richieste non possono non essere prese in considerazione, sono fiducioso che attraverso un tavolo di negoziazioni arriveremo con l’Esecutivo a un punto di intesa”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: