Burnley-Brighton | Dyche: “Abbiamo creato tanto ma non siamo stati sufficientemente cinici”

Il manager del Burnley, Sean Dyche, ha parlatoaBBC Sport dopo la sconfitta interna per 2-1 a Turf Moor contro il Brighton nella 1^ giornata della Premier League 2021-2022. Ecco le sue dichiarazioni:

“When you make the chances we did, the quality of them and hitting the woodwork twice, there’s that little bit of psychology to it – ‘Is it not going to be our day?’ We come away disappointed. We had a strong pre-season, the energy and quality has been good. We created a lot of good chances today but as we know the hardest thing in the game is scoring goals. It is good that we are creating chances but we have to take them. I feel for Nick Pope today, he’s hardly had a save to make but he had to pick the ball out of the net twice. We upset our own rhythm. We didn’t get up the pitch quick enough That was our doing, it was nothing tactical. Fans don’t actually win the game for you they just help you win the game. The performance wins the game. A lot of our performance was right today.”

“Quando crei le occasioni che abbiamo avuto, la loro qualità e colpisci i legni due volte, c’è quel po’ di psicologia – ‘Non sarà la nostra giornata? Veniamo via delusi. Abbiamo avuto una buona pre-season, l’energia e la qualità sono state buone. Abbiamo creato un sacco di occasioni oggi, ma come sappiamo la cosa più difficile nel gioco è segnare gol. È un bene che stiamo creando occasioni, ma dobbiamo sfruttarle. Mi dispiace per Nick Pope oggi, non ha quasi mai fatto un salvataggio, ma ha dovuto raccogliere la palla dalla rete due volte. Abbiamo sconvolto il nostro ritmo. Non siamo saliti in campo abbastanza in fretta. È stata colpa nostra, non c’era niente di tattico. I tifosi non vincono la partita per te, ma ti aiutano a vincerla. La prestazione vince la partita. Molte delle nostre prestazioni erano giuste oggi”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: