Burnley-Brighton | Potter: “Contento per la vittoria dopo un inizio di partita da incubo”

Il manager del Brighton, Graham Potter, ha parlato ai microfoni di BBC Sport dopo la vittoria esterna per 2-1 a Turf Moor contro il Burnley nella 1^ giornata della Premier League 2021-2022. Ecco le sue parole:

“We got off to a nightmare start. It’s the last thing you want when the crowd is back and you’re the away team. You need some luck, which we had, and it was important that it was 1-0 at half-time. The second half was much better, we were much more like ourselves. I’m delighted for the three points. On his substitutions: The players make the decisions. Credit to Adam Lallana, Jakub Moder, Alexis Mac Allister. They came on and adapted. It’s never easy here and we had to fight for it. We’re all adapting to the crowd, as soon as you go a goal down its a raucous atmosphere. It was great for the boys to experience that and deal with it. We had luck which you need but I thought we were well worth the two goals in the end and that was enough for the three points. On Burnley’s opener: “It looked a push [by James Tarkowski on Neal Maupay], you can see clearly that it is but if the referee doesn’t give it he doesn’t give it. It is what it is. When I consider our pre-season and the challenges we’ve had, it’s been really challenging. The first half was probably a reflection of that and we grew into it. To come here and get the three points on the opening day is fantastic for us.”

“Abbiamo avuto un inizio da incubo. È l’ultima cosa che vuoi quando il pubblico è tornato e tu sei la squadra in trasferta. Hai bisogno di un po’ di fortuna, che abbiamo avuto, ed è stato importante che fosse 1-0 all’intervallo. Il secondo tempo è stato molto meglio, eravamo molto più simili a noi stessi. Sono felice per i tre punti. Sulle sostituzioni: I giocatori prendono le decisioni. Merito di Adam Lallana, Jakub Moder, Alexis Mac Allister. Sono entrati e si sono adattati. Non è mai facile qui e abbiamo dovuto lottare per questo. Ci stiamo tutti adattando alla folla, appena vai sotto di un gol la sua atmosfera è rauca. È stato bello per i ragazzi fare questa esperienza e affrontarla. Abbiamo avuto fortuna, cosa di cui si ha bisogno, ma ho pensato che alla fine siamo valsi i due gol e questo è stato sufficiente per i tre punti”. Sul gol all’inizio del Burnley: Sembrava esserci una spinta [di James Tarkowski su Neal Maupay], si vede chiaramente che lo è ma se l’arbitro non la dà non la dà. È quello che è. Quando considero la nostra pre-season e le sfide che abbiamo avuto, è stato davvero dura. Il primo tempo è stato probabilmente un riflesso di questo e siamo cresciuti in esso. Venire qui e ottenere i tre punti alla prima giornata è fantastico per noi”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: