Everton-Southampton | Hasenhüttl: “Bene nel primo tempo ma commessi errori evitabili in difesa”

Il manager del Southampton, Ralph Hasenhüttl, ha parlato a BBC Match of the Day dopo la sconfitta esterna per 3-1 a Goodison Park contro l’Everton nella 1^ giornata della Premier League 2021-2022. Ecco le sue dichiarazioni:

“For the first goal, the way the corner happens was nearly an own goal. There’s no need – Alex [McCarthy] can pick the ball up and everything is easy. Then you can see the atmosphere coming and you feel the pressure on you. We calmed it down a little bit but then we conceded a beautiful second goal. Until half-time it was a very good game from our side. The game was in a perfect way but it wasn’t enough to get something, which is very hard to take. I’m happy for Adam [Armstrong]. It’s always good for a striker to immediately get a goal in a new team. The rest of the 90 minutes were absolutely OK. It’s something to build on.”

“Sul primo gol, il modo in cui avviene l’angolo è stato quasi un autogol. Non c’è bisogno – Alex [McCarthy] può prendere la palla e tutto è facile. Poi puoi vedere l’atmosfera che arriva e senti la pressione su di te. Ci siamo calmati un po’ ma poi abbiamo concesso un bellissimo secondo gol. Fino all’intervallo è stata una partita molto buona da parte nostra. Il gioco è stato perfetto ma non è stato sufficiente per ottenere qualcosa, il che è molto difficile da prendere. Sono felice per Adam [Armstrong]. È sempre bello per un attaccante fare subito gol in una nuova squadra. Per il resto dei 90 minuti sono stati assolutamente positivi. È qualcosa su cui costruire”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: